• -1,40 €
TARTARUGA DEL MADAGASCAR MINI - 7,5cm

TARTARUGA DEL MADAGASCAR MINI - 7,5cm

1029000
3,50 € 4,90 € -1,40 €
Tasse incluse Consegna in 3/5 giorni lavorativi

TARTARUGA DEL MADAGASCAR NERA - 7,5cm

Graziosa scultura in legno del tipico artigianato locale di cooperative del commercio equo e solidale. Che sia un dono, una bomboniera, oppure un fermacarte, veicola un messaggio di fiducia, dignità e speranza.

La tartaruga è simbolo di fortuna, felicità e ricchezza, augurio di determinazione nel raggiungere sempre il proprio obiettivo in quanto, come la tartaruga, anche se lentamente lo raggiunge e lo conserva scrupolosamente nel suo guscio protettivo.

 

TARTARUGA DEL MADAGASCAR NERA - 7,5cm

La tartaruga stellata del Madagascar è un prodotto in legno naturale e rappresenta uno dei simboli più rappresentativi della natura ed è considerata dagli abitanti la più saggia perché trasporta la sua casa.

Che siano terrestri o marine, le tartarughe del Madagascar vivono nel loro habitat naturale. La tartaruga marina è presente soprattutto nella regione di Nosy Be, dove vive in sicurezza nelle acque della baia. La tartaruga stellata del Madagascar, vive nella parte sud dell’isola ed è considerata tra le più belle tartarughe al mondo.

La tartaruga stellata è una specie endemica dell’isola, è anche denominata tartaruga radiata, possiede una corazza scura e bombata, sulla quale sono rappresentati dei disegni a forma di raggi di sole e vive tra 60 e 100 anni.

Anche se centenaria, la tartaruga stellata è una specie minacciata, per la distruzione del suo habitat naturale. Vittima del bracconaggio, è protetta dai malgasci che considerano la tartaruga stellata un “fady”, tabù.

Tanti sono i racconti e affascinanti legende che hanno come protagonisti le tartarughe, in quanto considerati animali misteriosi; fra i più antichi vertebrati del mondo i primi esemplari risalgono ad oltre 250 milioni di anni fa; il nome tartaruga riviene dal greco tartaruchos, abitatore del Tartaro, il nome è forse legato ad antiche concezioni cosmologiche, secondo cui il mondo poggerebbe su un'immensa tartaruga; fa comunque riferimento ad alcune specie di rettili cheloni o testudinati. 

Fra le tante riflessioni che coinvolgono la tartaruga, si riporta il paradosso di “Achille e la Tartaruga” che è il Paradosso di Zenone. È stato sviluppato nel V sec. a.C. da Zenone di Elea per difendere le tesi del suo maestro Parmenide, il quale sosteneva che il movimento fosse una illusione.  Zenone supponeva che la somma infinita di lunghezze finite, per quanto piccole, desse sempre un risultato infinito. Questa ipotesi, che sembra ragionevole dal punto di vista intuitivo, si rivela errata matematicamente, vista l'esistenza delle serie convergenti.

Come riporta Jorge Luis Borges: 

Achille, simbolo di rapidità, deve raggiungere la tartaruga, simbolo di lentezza;

Achille corre dieci volte più svelto della tartaruga e le concede dieci metri di vantaggio; 

Achille corre quei dieci metri e la tartaruga percorre un metro; 

Achille percorre quel metro, la tartaruga percorre un decimetro; 

Achille percorre quel decimetro, la tartaruga percorre un centimetro; 

Achille percorre quel centimetro, la tartaruga percorre un millimetro; 

Achille percorre quel millimetro, la tartaruga percorre un decimo di millimetro, e così via all'infinito; 

di modo che Achille può correre per sempre senza raggiungerla.

Se non trovi le quantità che cerchi o se vuoi contattarci chiama 080.564.07.41 anche con WhatsApp

No reviews
Prodotto aggiunto alla lista dei desideri
Prodotto aggiunto al confronto.